Storia

Una sconfinata passione per le gemme preziose unita a un’innata abilità commerciale: nasce così nei primi anni Novanta a Sanremo, dalla coraggiosa visione e dalla ferma volontà del fondatore Gianni Currado, la coinvolgente storia della Maison Currado; una storia costellata di creazioni esclusive, modelli originali, tesori preziosi che ancora oggi sanno regalare emozioni uniche a chi le riceve o le indossa.

Nel 2004 un altro importante capitolo: la Maison si arricchisce delle competenze di Barbara, figlia di Gianni e gemmologa GIA; inoltre, il marchio fa il suo esordio a Milano, con l’apertura della boutique di via Flavio Bracchini.

Dato il successo del negozio, nel 2007, le boutiques in città diventano due: apre una nuova sede nella vetrina milanese più prestigiosa, Piazza Duomo, per soddisfare ancora meglio le richieste di un mercato del lusso in continua evoluzione.

La sfida nel futuro è proprio questa: mantenere viva la tradizione artigianale dei maestri orafi alla cui esperienza Currado si affida per poter creare i propri gioielli dal design irripetibile, percorrendo al tempo stesso un cammino di innovazione e originalità, sia nei materiali che nelle tecniche utilizzate. Ciò che negli anni rimane sempre costante è l’attenzione al prezzo e l’indiscutibile qualità che fa di Currado un brand ambito e fortemente riconoscibile.

1
Buongiorno,
in questa chat può parlare in diretta con il nostro staff, per ogni iformazione.
Powered by